Sartù a modo mio

Sartù a modo mio

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di cottura: 2 ore e 30 minuti circa

Difficoltà: media

Una ricetta svuota frigo, un buon timballo di riso gratinato in forno con un interno che sorprenderà a tavola… buono e filante.
Credetemi è stato più difficile scrivere i vari passaggi che prepararlo.
Sembra impegnativo, ma vedrete che ne varrà la pena…

Ingredienti

  • 500 g di riso (Carnaroli o Vialone Nano)
  • 3 uova
  • 100 g di pisellini primavera surgelati
  • 150 g di provola
  • 100 g di prosciutto cotto
  • 60 g di burro per mantecare il riso
  • 2/3 cucchiai di pan grattato per la teglia
  • 2/3 cucchiai di parmigiano o pecorino
  • 1 L di brodo vegetale

Per il ragù

  • 1 cipolla grande
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 200 g di carne macinata
  • 700 ml di passata di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco (facoltativo)
  • 1 bicchiere d’acqua

Procedimento

  1. Tritare finemente la cipolla e farla soffriggere per 1 minuto con l’olio.
  2. Aggiungere il vino bianco e lasciare sfumare a fuoco alto, mescolando per 1 minuto.
  3. Infine, quando il vino è evaporato, aggiungere la carne.
  4. Girare a fuoco vivo per qualche secondo e poi aggiungere la passata di pomodoro.
  5. Per ripulire la bottiglia, versare dentro 1/2 bicchiere d’acqua, agitare e versare tutto nella pentola.
  6. Aspettare che inizi a bollire e aggiungere i piselli.
  7. Abbassare a fuoco molto basso.
  8. Coprire con un coperchio e lasciare cuocere finché non diventa molto ristretto.
  9. Mettere a bollire 2/3 uova.
  10. Prendere una pentola capiente, mantecare il riso con burro e fare tostare, poi sfumare con un 1/2 bicchiere di vino.
  11. Aggiungere il brodo vegetale e mescolare.
  12. A metà cottura aggiungere il sugo preparato in precedenza e fare restringere.
  13. Prendere un tegame, ungerlo con l’olio, spolverare con pan grattato, mettervi uno strato di riso e spezzettarvi le uova, il prosciutto ed il formaggio.
  14. Ricoprire con un altro strato di riso, fino a finirlo.
  15. Cospargere con una manciata di pan grattato e di formaggio grattugiato.
  16. Mettere in forno a 180/200° per 20 minuti.
  17. Servire caldo.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*