Polpette di melanzane alla calabrese

Polpette di melanzane alla calabrese

Porzioni: 6

Tempo di preparazione: 45 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Difficoltà: facile

Questa è una ricetta storica, che si tramanda da generazioni! Nella mia famiglia è quasi sempre stata realizzata con prodotti a km 0, così da rendere ancora più gustose le polpette.
È una ricetta tipica calabrese che si prepara sopratutto in estate e si fa la scorta anche per l’inverno.
Le polpette di melanzane fritte possono essere servite come secondo piatto accompagnate da un’insalata oppure, se fatte più piccole, come antipasto.

Ingredienti

  • 600 g di melanzane
  • 300 g di mollica di pane
  • 2 uova medie
  • 100 g di parmigiano grattugiato (o pecorino)
  • Aglio q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b.
  • Foglie di menta (facoltative) q.b.
  • Olio per friggere

Procedimento

  1. Lavate le melanzane, asportate il peduncolo, tagliatele a cubetti e mettetele in una ciotola. Intanto mettete una pentola capiente sul fuoco riempita per metà di acqua, quando l’acqua arriverà a bollore sbollentate le melanzane per circa 8/10 minuti.
  2. Scolatele e lasciatele raffreddare.
  3. Strizzate molto bene le melanzane già lessate, ormai fredde. Io ho usato lo schiaccia patate per eliminare l’acqua, così da renderle completamente prive di essa (ma se volete potete tranquillamente farlo con le mani). Questo passaggio è molto importante per garantire la giusta consistenza dell’impasto.
  4. In un tritatutto tritate le spezie e successivamente la melanzane in modo grossolano, poi mettete tutti gli ingredienti in una ciotola per preparare le polpette.
  5. Lavorate il composto e, se risulta troppo morbido, regolate la consistenza con un po’ di pangrattato.
  6. Ora formate le polpette con le mani, di lunghezza 4 o 5 centimetri e ovoidali, riscaldate l’olio in un tegame antiaderente e fatevi cuocere le polpette per circa due minuti a lato, finché non formeranno una crosticina scura. Non giratele prima, così non rischierete di romperle.
  7. Potete servirle calde o fredde, saranno ottime in entrambi i modi.

Queste polpettine sono ottime per una gita fuori porta… possono essere un ottimo spuntino!

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*