Maccheroni calabresi al ferretto

Maccheroni calabresi al ferretto

Porzioni: 2

Tempo di preparazione: 60 minuti (più il tempo di asciugatura di 3 ore)

Tempo di cottura: senza cottura

Difficoltà: media

La domenica, dalle mie parti, è abitudine preparare spesso dei gustosi piatti di pasta fresca fatta in casa.
Oggi vi voglio proporre la ricetta dei maccheroni al ferretto!

Ingredienti

  • 400 g di semola rimacinata
  • 200 ml di acqua
  • Un filo d’olio d’oliva

Procedimento

  1. Disponiamo la farina a fontana, facciamo un buco al centro e versiamo l’olio e l’acqua un po’ alla volta.
  2. Impastiamo con le mani, formiamo un panetto e avvolgiamolo nella pellicola trasparente a riposare per 30 minuti a temperatura ambiente, questo non farà indurire l’impasto e ci permetterà di lavorarlo con maggior facilità.
  3. Riprendiamo l’impasto, creiamo un salsicciotto lungo (ma non troppo grosso) e tagliamolo a pezzettini.
  4. Adesso prendiamo il ferretto e lo appoggiamo sul pezzetto di pasta, con l’aiuto del palmo della mano sfreghiamo in avanti e indietro, formando i nostri maccheroni.
  5. Sfiliamoli e adagiamoli su un vassoio infarinato distanti tra loro, in maniera che asciugandosi non si attacchino.
  6. Lasciamoli asciugare per 3 ore, prima di poterli gustare con un ottimo sugo.

Solitamente questo tipo di pasta fresca viene condito con sughi a base di selvaggina. Io ho provato anche con un gustosissimo sughetto di pesce e vi posso assicurare che non è stato da meno!!! 😉

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
0 0 vote
Valutazione ricetta
 
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments