Treccia salata

Treccia salata

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 20 minuti più 2 ore e mezza di lievitazione

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: facile

Un intreccio di bontà che si prepara in poche mosse… pronto da gustare a casa o dove meglio si preferisce, perché il secondo giorno è ancora più buona del primo!

Ingredienti

  • 250 g di latte
  • 15 g di lievito di birra
  • 50 g di olio extravergine di oliva
  • Un cucchiaino da the di sale
  • Un pizzico di pepe nero
  • Un pizzico di zucchero
  • 570 g di farina
  • Prosciutto cotto q.b.
  • Sottilette o formaggio filante q.b.
  • Salsiccia (facoltativa)

Procedimento

  1. Scaldare il latte e sciogliervi all’interno il lievito di birra con il pizzico di zucchero.
  2. Aggiungere l’olio, il sale, il pizzico di pepe nero e i 570 g di farina.
  3. Impastare energicamente. Si otterrà un panetto liscio da disporre in una ciotola e coprire con un canovaccio.
  4. Fare lievitare per due ore.
  5. Mettere l’impasto su una spianatoia e dividere in tre parti.
  6. Con l’aiuto di un mattarello stendere ogni parte e posizionare all’interno la farcitura che più vi piace.
  7. Richiudere su se stessi, in modo da ottenere dei salsicciotti.
  8. Intrecciare e posizionare su carta da forno.
  9. Spennellare con un tuorlo d’uovo e un po’ d’acqua.
  10. Lasciare riposare per mezz’ora.
  11. Cuocere a 180° in forno statico per circa 20 minuti; appena avrà acquisito un colorito dorato sarà pronta per essere gustata.

Per una riuscita ottimale vi consiglio di dividere l’impasto in tre parti uguali, in modo tale da ottenere una treccia uniforme.
Per la farcitura potete sbizzarrirvi come meglio desiderate, è un impasto che si adatta benissimo con qualsiasi tipo di farcitura.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*