Panini croccanti veloci (panini di Renato)

Panini croccanti veloci (panini di Renato)

Porzioni: 6

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: facile

Questi fragranti e gustosi panini riempiranno la casa di un invitante profumo.
Appena sfornati, accompagnati con dei salumi, regalano una gustosa cena o una buona merenda per i più piccoli.

Ingredienti

  • 600 g di farina tipo 00
  • 340 g di acqua
  • 6 g di lievito di birra fresco
  • 2 cucchiai rasi di sale (10 g)

Procedimento tradizionale

  1. Sciogliete il lievito nell’acqua, in una ciotola versate la farina ed il sale, unite il lievito con l’acqua ed amalgamate tutto velocemente. Trasferite l’impasto su un piano da lavoro ed impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  2. Rimettete l’impasto nella ciotola e coprite con un panno, poi aspettate che raddoppi (circa 60/90 minuti, dipende dalla temperatura che avete in casa).
  3. Poi suddividete in 6 palline da 160 g l’una circa e date la forma desiderata (se volete un filoncino oppure una rosetta).
  4. Mettete su carta forno e fate dei tagli con un coltello, poi spolverate con farina bianca e lasciate lievitare ancora fino al raddoppio (circa 60-90 minuti).
  5. IMPORTANTE: prima di infornare mettete la leccarda nel piano più basso del forno (quindi vi troverete con la leccarda in basso nel forno e la griglia, dove metterete i panini, nel ripiano medio).
  6. Appena infornato il pane, versare subito nella leccarda una tazzina da caffè di acqua.
  7. Fate cuocere in forno ventilato a 250°C per 10 minuti, poi abbassate a 200°C per altri 5/10 minuti, dipende dal colore che volete ottenere e soprattutto dal forno che utilizzate.

Procedimento Bimby

  1. Versate l’acqua e il lievito nel boccale. 2 minuti, 37°C, velocità 2.
  2. Unite la farina. 2 minuti, velocità Spiga.
  3. Unite il sale. 1 minuto, velocità Spiga.
  4. Togliete dal boccale, mettete in una ciotola, coprite con un panno e aspettate fino al raddoppio (circa 60/90 minuti), dipende dalla temperatura che avete in casa.
  5. Poi suddividete in 6 palline da 160 g l’una circa e date la forma desiderata (se volete un filoncino oppure una rosetta).
  6. Mettete su carta forno e fate dei tagli con un coltello, poi spolverate con farina bianca e lasciate lievitare ancora fino al raddoppio (circa 60-90 minuti).
  7. IMPORTANTE: prima di infornare mettete la leccarda nel piano più basso del forno (quindi vi troverete con la leccarda in basso nel forno e la griglia, dove metterete i panini, nel ripiano medio).
  8. Appena infornato il pane, versare subito nella leccarda una tazzina da caffè di acqua.
  9. Fate cuocere in forno ventilato a 250°C per 10 minuti, poi abbassate a 200°C per altri 5/10 minuti, dipende dal colore che volete ottenere e soprattutto dal forno che utilizzate.

Buon appetito! 😊

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
0 0 votes
Valutazione ricetta
 
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments