Focaccine veloci

Focaccine veloci

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Difficoltà: facile

Oggi vi propongo un piatto facile e particolarmente buono: le focaccine.
Per questa ricetta ho preso spunto dal nostro gruppo Facebook I consigli di unarosaincucina.it, grazie a una ragazza di nome Lorena, che ha lanciato quest trend nel gruppo. Così, incuriosita, ho provato e devo dire che in poco tempo si riesce a realizzare un piatto completo per una cena diversa, ma allo stesso tempo sfiziosa e buona. Sono ottime calde, ma anche a temperatura ambiente, mangiate in semplicità come se fossero pane per accompagnare secondi o insalate.
La ragazza proponeva la versione con il lievito istantaneo, ma io ho provato con il lievito di birra in cubetti, lasciando all’impasto un’ora di lievitazione… il risultato è degno di essere condiviso 🙂

Ingredienti

  • 400 g farina “00”
  • 220 ml d’acqua
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • 5 g di lievito di birra in cubetti
  • 1 cucchiaino di sale

Procedimento

  1. In una ciotola sciogliere il lievito nell’acqua calda.
  2. Aggiungere la farina, l’olio e il sale e lavorare fino a ottenere un impasto di una certa consistenza.
  3. Trasferire su una spianatoia leggermente infarinata e continuare a lavorare fino a ottenere un panetto liscio ed omogeneo.
  4. Fare un’incisione a croce e lasciare lievitare per un’ora.
  5. Dividere l’impasto in 4 panetti, poi lavorare ciascun panetto sulla spianatoia con le mani, fino a formare un rettangolo.
  6. Riscaldare per bene una bistecchiera e, qualora non fosse perfettamente antiaderente, ungere con un filo d’olio. Posizionare la focaccina e fare cuocere 2 minuti per lato. Attenzione: la padella deve essere calda ma non troppo, eventualmente non esitare ad abbassare la fiamma.
  7. Cotta la focaccia da un lato, rigirare e cuocere per altri 2 minuti, sempre facendo attenzione a non bruciarla.
  8. Pronte! Non vi resta che condirle con ciò che più vi piace, come tonno, pomodorini, prosciutto… Spazio alla vostra fantasia!

Potete sostituire il lievito in cubetti con una bustina di lievito istantaneo oppure, se disponete di lievito madre, ne potete usare 60 g e far lievitare per un paio d’ore .
Le potete mangiare calde oppure condirle e consumarle fredde.
Buon appetito! 🙂

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
0 0 vote
Valutazione ricetta
 
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments