Tortelli di Carnevale

Tortelli di Carnevale

Porzioni: 6

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Difficoltà: facile

Si tratta di dolci fritti tipici del periodo di Carnevale, tipicamente lombardi, che possono essere vuoti o ripieni di crema. Infatti, durante la frittura aumentano di volume rimanendo semivuoti all’interno, cosa che vi permetterà, se volete, di renderli ancora più golosi. Nella nostra versione sono farciti con crema pasticcera, ma voi potete farcirli secondo i vostri gusti oppure gustarli semplicemente con una spolverata di zucchero al velo.

Ingredienti

  • 150 g di farina
  • 50 g di burro
  • 70 g di zucchero semolato
  • 500 ml di latte vaccino
  • 4 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • Buccia di 1 limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di Rum o altro liquore
  • Zucchero a velo q.b.
  • Olio di semi

Procedimento

  1. In una pentola capiente mettete lo zucchero, il latte, la vanillina, il burro a pezzi, la scorza del limone tagliata grossa, come vedete in foto, il lievito e portate a ebollizione.
  2. Togliete le bucce del limone ed incorporate la farina a fuoco spento, amalgamando il tutto accuratamente con un mestolo di legno, poi accendete di nuovo il fuoco e fate cuocere, sempre mescolando, per circa 10/15 minuti. L’impasto sarà pronto quando si staccherà facilmente dalla pentola ed avrà un aspetto liscio e sodo.
  3. Adesso incorporate le uova intere ed aggiungete il liquore, continuate a mescolare e fate amalgamare bene l’impasto.
  4. Friggete i tortelli in abbondante olio caldo, versando l’impasto a piccole cucchiaiate. Quando saranno belli dorati, con l’aiuto di una schiumaiola, scolateli e adagiateli sulla carta assorbente, così da eliminare l’olio in eccesso.
  5. Spolverate con lo zucchero a velo e servite ancora caldi. Nella nostra versione sono farciti con crema pasticcera (vedi ricette sul sito).

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
 

Lascia un commento

avatar
  Sottoscrivi  
Notifica di risposta