Torrone natalizio alle nocciole

Torrone natalizio alle nocciole

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 10 minuti più due ore di raffreddamento

Tempo di cottura: 10 minuti

Difficoltà: facile

Se anche voi amate le (o la frutta secca in generale) e non sapete resistere a qualcosa di questa è la ricetta che fa per voi! Un di cioccolato, e nocciole, coperto da un croccante rivestimento al fondente! La preparazione è davvero semplice, non servono abilità o strumenti particolari, basta un poco di pazienza nel rivestire lo stampo e nell’attendere che il torrone si consolidi e poi potrete gustare la vostra delizia alle nocciole!
Io ho utilizzato uno stampo a forma di e degli stampini più piccoli, ma andrà benissimo anche il classico stampo da plumcake. Se volete fare invece delle monoporzioni da regalare potete utilizzare dei pirottini in silicone o in cartoncino e, una volta estratti i vostri , potete confezionarli in sacchettini di plastica e donarli.
Potete, inoltre, personalizzare i vostri torroncini scegliendo la crema spalmabile che preferite, così come il cioccolato per la copertura: io ho utilizzato il fondente, ma va bene anche quello al latte o quello aromatizzato al pistacchio, all’, ecc… così potrete creare torroncini colorati! La stessa cosa vale per la frutta secca, potete scegliere quella che più vi piace, attenzione solo se ci sono persone allergiche quando lo servite in tavola o lo regalate: è sempre bene avvisare!

Ingredienti

  • 200 g cioccolato fondente
  • 300 g cioccolato bianco
  • 250 g crema spalmabile alle nocciole
  • 40 g granella di nocciole
  • 80 g nocciole intere

Procedimento

  1. Mettete a sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente e preparate lo stampo o gli stampini che intendete utilizzare, meglio in silicone.
  2. Quando il cioccolato sarà sciolto utilizzatene un po’ più della metà per rivestire gli stampi sia sul fondo che sui lati. Cercate di creare uno strato omogeneo, né troppo spesso, né troppo sottile.
  3. Una volta fatta questa operazione mettete in freezer una decina di minuti a consolidare.
  4. Intanto mettete a sciogliere il cioccolato bianco, sempre a bagnomaria, e in una ciotola capiente versate la crema di nocciole.
  5. Quando il cioccolato bianco sarà sciolto aggiungetelo alla crema di nocciole e mescolate con una spatola o un cucchiaio per amalgamare bene il composto.
  6. Aggiungete la granella di nocciole e mescolate, poi aggiungete anche le nocciole intere e rimestate ancora per distribuirle.
  7. Riprendete gli stampi dal freezer e versatevi il composto cercando di arrivare al bordo, ma senza strabordare. Rimettete in freezer a solidificare per circa 5 minuti.
  8. Prendete il cioccolato fondente avanzato, se necessario scaldatelo un pochino per renderlo di nuovo e, trascorsi i 5 minuti in freezer, prendete gli stampi e versate uno strato di cioccolato sui torroncini per fare la base.
  9. Lasciateli consolidare per un’ora in freezer e poi un’altra ora in frigorifero prima di estrarli dagli stampi.
  10. Disponeteli su un bel piatto di portata e decorate con granella di nocciola o guarnizioni di cioccolato.

Per la copertura potete utilizzare anche cioccolato al latte oppure gli appositi confetti da sciogliere per le glasse al pistacchio, all’arancia, ecc., che sono colorati e daranno una nota vivace ai vostri torroncini.
Io ho utilizzato una crema spalmabile alle nocciole, ma potete usare anche quella al pistacchio o alla mandorla, l’importante è che sia di qualità e cremosa per potersi mescolare bene con il cioccolato sciolto.
Le nocciole sono le mie preferite per questa ricetta, per sapore e consistenza, ma potete provare a utilizzare anche le , le , le noci di macadamia, arachidi, anacardi… insomma la frutta secca che preferite.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
0 0 voti
Valutazione ricetta
 
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Leggi tutti i commenti