Orsetto di pan brioche

Orsetto di pan brioche

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 30 minuti circa per la preparazione, più 2 ore di lievitazione

Tempo di cottura: 30 minuti

Difficoltà: facile

Un simpaticissimo e morbido orsetto di pan brioche è l’ideale per la merenda dei vostri bimbi! Soffice, dorato e con un goloso ripieno, porterà allegria nel vostro pomeriggio o perché no, a colazione! Il pan brioche di per sé non ha un gusto eccessivamente dolce quindi potete sbizzarrirvi a farcirlo come più vi piace. In questo caso ho utilizzato la Nutella, ma potete scegliere altre creme o la marmellata, potete persino farcire il pancione, le zampe, la testa e le orecchie con ingredienti diversi per rendere ancora più goloso il vostro orso e più divertente la merenda dei vostri bambini!

Ingredienti

  • 500 g farina Manitoba
  • 100 g zucchero
  • 50 g burro
  • 250 ml latte
  • 1 uovo
  • 15 g lievito di birra
  • 1 tuorlo
  • q.b. latte
  • q.b. Nutella (o crema a piacere)
  • 4 anicini o gocce di cioccolato (per occhi, naso e ombelico)

Procedimento

  1. Nella ciotola della planetaria mettete la farina con l’uovo e lo zucchero. Cominciate a mescolare con il gancio a foglia.
  2. Sbriciolate il lievito di birra nel latte appena intiepidito, mescolate con un cucchiaio per farlo sciogliere.
  3. Versate il latte con il lievito nella planetaria e continuate a mescolare.
  4. Aggiungete il burro, tagliato a pezzetti, a temperatura ambiente e in ultimo il sale.
  5. Impastate per una decina di minuti fino ad ottenere un composto sodo e compatto, se dovesse servire potete aggiungere un altro poco di farina.
  6. Coprite la ciotola con un canovaccio e lasciate riposare fino a che non sarà raddoppiato di volume.
  7. Preparate una teglia con cartaforno e tenetela vicino al piano di lavoro.
  8. Prendete circa 450 g di impasto, stendetelo grossolanamente e disponete al centro una generosa dose di Nutella, poi richiudetelo su se stesso e lavoratelo brevemente per sigillarlo e dargli una forma tondeggiante. Ponetelo al centro della teglia.
  9. Per fare la testa utilizzate circa 200 g di impasto, procedete a farcire come la pancia e disponete sulla teglia al di sopra del corpo, avendo cura di bagnare con un poco d’acqua le parti che combaciano, in modo che in cottura restino meglio unite (ripetete questa operazione per ogni pezzo che andrete ad “attaccare” al corpo).
  10. Le zampe dell’orso formatele con quattro porzioni di impasto di circa 40 g l’una, sempre farcite. Disponetene due alla base e due ai lati.
  11. Fate le orecchie prendendo due pezzetti di impasto da circa 20 g l’uno, farcite e disponete in posizione.
  12. In ultimo, con 10 g circa di impasto, fate il naso, farcite, arrotondate e disponete sul musetto.
  13. Create gli occhi, il naso e l’ombelico con gli anicini o le gocce di cioccolato.
  14. In una ciotolina sbattete un tuorlo con un poco di latte e spennellate tutta la superficie dell’orso che così risulterà dorato.
  15. Infornate a 180°C per 30 minuti, se vedete che tende a scurire troppo in cottura potete coprire con un foglio di alluminio e portare a termine così la cottura.
  16. Sfornate, lasciate raffreddare, infine mettete un bel nastro al collo del vostro orsetto e portatelo in tavola.

Potete fare gli occhi del vostro orsetto anche con degli Smarties, dei bottoni di cioccolato o degli zuccherini.
Si conserva morbido per uno o due giorni in un contenitore chiuso, dopo tenderà ad asciugare e a seccarsi.
Se piace potete aggiungere all’impasto la scorza di agrumi per renderlo profumato.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
0 0 votes
Valutazione ricetta
 
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments