Cuore di pesche (Bimby)

Cuore di pesche (Bimby)

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Difficoltà: facile

Periodo di pesche… cosa c’è di meglio che non assemblarle in una torta!?
Ecco una ricetta fresca fresca è molto facile da preparare…

Ingredienti

  • 300 g di farina
  • 2 pesche tagliate grossolanamente
  • 2/3 pesche tagliate a fettine (per decorare)
  • 200 g di zucchero
  • 50 g di mandorle triturate
  • 3 uova
  • 1 vanillina
  • 1 vasetto di yogurt 125 ml (io ne ho usato uno ai frutti di bosco )
  • 70 g di burro
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

  1. Mettere nel boccale lo zucchero, la vanillina e le mandorle: tritare 10 secondi, velocità 7. Riunire sul fondo con la spatola.
  2. Aggiungere le uova, lo yogurt, la margarina, la farina, il sale e il lievito. Mescolare per 2minuti a velocità 5.
  3. Trasferire il composto in una ciotola e incorporare le pesche tagliate grossolanamente.
  4. Trasferire il composto in una tortiera preparata in precedenza e poi disporvi sopra le fette di pesca.
  5. Cuocere in forno caldo per circa 40 minuti a 180°.
  6. Lasciare raffreddare e spolverare con zucchero a velo.

Questa torta si può preparare anche senza Bimby, basta usare un comune frullino e seguire i passaggi.
Avevo in casa yogurt ai frutti di bosco e devo dire che l’abbinamento è stato molto buono, ma potete usarne uno semplice, bianco.
Le mandorle le potete sostituire con delle nocciole tritate.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
 
Tags:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*