Cullurelle di Pasqua di pan brioche

Cullurelle di Pasqua di pan brioche

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 60 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: media

Questa è una variante delle classiche “cullurelle” di Pasqua fatte di pasta biscotto, sono delle soffici “cullure” di pan brioche profumate e soffici, si scioglieranno in bocca al primo morso.
Ottime anche a colazione, da inzuppare nel latte.
Mantengono la fragranza solo se conservate in un contenitore ermetico.

Ingredienti

  • 1 kg di farina “00”
  • 4 uova
  • 150 g di zucchero
  • 150 di burro sciolto
  • 500 g di latte
  • Un quadretto di lievito di birra
  • Scorza grattugiata di limone

Ingredienti per decorare

  • Uova bollite q.b.
  • Codette di zucchero colorate
  • Zucchero a velo q.b.
  • 1 tuorlo d’uovo più una goccia di latte

Procedimento

  1. In una ciotola mescolare la farina con lo zucchero.
  2. Poi in un pentolino riscaldare il latte e sciogliere il lievito di birra.
  3. Formare una fontana con la farina e aggiungere il lievito sciolto nel latte.
  4. Aggiungere un uovo alla volta e farlo amalgamare bene, procedere allo stesso modo con tutte le uova.
  5. Dopodichè aggiungere il burro sciolto, la scorza grattugiata di un limone ed infine il pizzico di sale.
  6. Lavorare l’impasto per circa 15 minuti (il composto deve risultare elastico e liscio).
  7. Metterlo in una ciotola leggermente oleata, coprendolo con la pellicola ed un canovaccio.
  8. Lasciare lievitare in un luogo fresco, l’impasto dovrà triplicare.
  9. Una volta lievitato, con l’aiuto di una spatola suddividere l’impasto creando dei cordoncini da intrecciare a seconda della propria fantasia, poi posizionare le uova bollite.
  10. Spennellare le cullurelle con uovo e due cucchiaini di latte e, a propria discrezione, cospargere con codette di zucchero colorate.
  11. Far lievitare per circa un’ora, poi infornare a 180°C, in forno statico e preriscaldato, per circa 15 minuti

Una volta data la forma fatele lievitare oltre al tempo previsto, io di solito le preparo di sera e le inforno al mattino, questo vi consentirà di avere delle cullurelle morbidissime.
Le uova che vanno usate per decorare bollitele sempre e, se volete, aggiungete alcune gocce di colorante alimentare, avrete un effetto bello colorato.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
0 0 voti
Valutazione ricetta
 
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Leggi tutti i commenti