Crostata sbriciolata con crema e amarene

Crostata sbriciolata con crema e amarene

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Difficoltà: facile

Questo è un dolce per chi non ama la precisione. Con questa crostata non vi dovrete preoccupare di essere precisi, anzi, meno lo sarete meglio verrà la crostata sbriciolata…

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 90 g di zucchero
  • 1 tuorlo d’uovo
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci

Ingredienti per la crema

  • 300 ml di latte
  • 200 ml di panna fresca liquida
  • 3 tuorli d’uovo
  • 140 g di zucchero
  • 40 g di farina 00

Ingredienti per il ripieno

  • 10 amarene sciroppate (facoltativo)

Procedimento

  1. Mettete in una ciotola il burro morbido e lo zucchero e mescolate amalgamandoli insieme con un frullatore.
  2. Unite il tuorlo dell’uovo e fatelo assorbire dal burro e dallo zucchero.
  3. Aggiungete la farina e il lievito e girate prima con un cucchiaio e poi impastate velocemente con le mani, fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  4. Mettete l’impasto in frigo a riposare mentre preparate la crema.

Procedimento per la crema

  1. Mettete in una ciotola i tuorli e lo zucchero e sbatteteli insieme.
  2. Unite la farina e mescolate in modo che non si creino grumi.
  3. Mettete il latte e la panna in un pentolino (se preferite potete anche usare solo latte) e fateli scaldare. Poi, quando saranno caldi, mettete al centro il composto di uova, zucchero e farina e lasciate cuocere per un paio di minuti circa, senza mescolare. Quando inizierà a bollire spegnetela.
  4. A questo punto girate velocemente con una frusta a mano per qualche minuto, spegnete il fuoco e fate raffreddare un pochino.

Potete adesso comporre la crostata

  1. Stendete due terzi della pasta frolla tra due fogli di carta forno in modo che non si appiccichi e fate una base e bucherellatela con una forchetta. Adesso potete aggiungere la crema pasticcera (anche se è ancora calda si può aggiungere).
  2. Coprite con il resto della pasta frolla sbriciolata velocemente con le mani fino a finirla tutta, se risulta appiccicosa aggiungete 1 cucchiaio di farina, così verrà più semplice sbriciolarla.
  3. Cuocete la crostata sbriciolata in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.
  4. Sfornate la crostata sbriciolata e fate raffreddare totalmente prima di capovolgerla in un piatto da portata.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*