Crostata incontro perfetto

Crostata incontro perfetto

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 30 minuti

Difficoltà: facile

Cosa c’è di meglio di una buona crostata fatta in casa?! Oggi ho sperimentato una ricetta che vede protagonisti due golosi ingredienti, il cacao e la ricotta. Da qui nasce il nome “incontro perfetto”… una deliziosa frolla al cacao che si sposa alla perfezione con un delicato ripieno di ricotta!
Gustosa e appagante, sarà gradita da tutti in casa. Si mantiene per più giorni, se conservata in un contenitore ermetico, anche se vi posso garantire che si consumerà in un batter d’occhio.
Non vi resta che mettervi all’opera e provarla!

Ingredienti

  • 300 g di farina “00”
  • 40 g di cacao amaro in polvere
  • 140 g di zucchero
  • 120 g di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina per dolci
  • Alcune gocce di aroma di vaniglia

Ingredienti per il ripieno

  • 500 g di ricotta
  • 70 g di zucchero
  • 100 g di gocce di cioccolato

Procedimento

  1. Partiamo dalla farcia: in una ciotola bella capiente mettiamo la ricotta, lo zucchero, le gocce di cioccolato e l’aroma.
  2. Amalgamiamo il tutto, fino a ottenere una crema morbida e delicata.
  3. Ora prepariamo la frolla (io per comodità ho usato il Bimby): mettiamo zucchero e uova nel boccale e facciamo andare per 1 minuto a velocità 3.
  4. Aggiungiamo il burro ammorbidito e facciamo andare per 2 minuti a velocità 5.
  5. Impostiamo a modalità Spiga e aggiungiamo la farina più il cacao (precedentemente setacciati) con il lievito, la vanillina e il pizzico sale. Facciamo impastare per 2 minuti.
  6. Avvolgiamo in una pellicola e mettiamo in frigo a riposare per 20 minuti.
  7. Prendiamo una teglia precedentemente imburrata e stendiamo la pasta con le mani, avendo cura di lasciarne un pezzo che ci servirà per formare le classiche strisce della crostata.
  8. Adagiamo la crema e infine, con l’aiuto dei polpastrelli, stendiamo le strisce che poi andranno posizionate sulla crostata.
  9. Inforniamo a 180°C per 30 minuti (forno statico). Facciamo la prova stecchino e, se necessario, prolunghiamo leggermente la cottura.
  10. Facciamola raffreddare e, se gradito, spolveriamo con zucchero a velo.

Per avere un ripieno più “setoso” potete passare la ricotta al setaccio, in modo da conferirle maggiore cremosità.
Prima di unire al composto le gocce di cioccolato potete spolverarle con un po’ di zucchero a velo, in modo da non farle disperdere nell’impasto.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
0 0 votes
Valutazione ricetta
 
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments