Latte condensato

Latte condensato

Porzioni: 300 g

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 15/20 minuti

Difficoltà: facile

Il latte condensato è una preparazione base utilissima per rendere più golose torte, gelati, glasse e creme. E’ una ricetta facilissima che, però, ci garantisce un prodotto buono e genuino e ci evita di andare ad acquistare il latte condensato già pronto, utilizzato come ingrediente nella preparazione di vari dolci.
Vedrete che sarà un piacere gustarlo, anche semplicemente affondando il cucchiaino nel barattolo…

Ingredienti

  • 250 g di latte intero
  • 200 g di zucchero al velo
  • 35 g di burro
  • 15 g di maizena (amido di mais)
  • 1 bustina di vanillina

Procedimento

  1. Mettete lo zucchero a velo e l’amido in un pentolino dal fondo spesso, aggiungete il latte (un po’ per volta, così non si creano grumi) ed aggiungete anche il burro e la vanillina.
  2. Mescolate e portate ad ebollizione.
  3. Fate cuocere il composto a fiamma moderata per 15 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno. Una volta che avrà raggiunto la consistenza, spegnete e lasciate raffreddare. Non preoccupatevi se non sarà ancora tanto denso, raffreddansdosi acquisterà la giusta consistenza.
  4. Versate il latte condensato in un vasetto di vetro, quando si sarà raffreddato mettetelo in frigo, nel quale si conserverà per 3/4 giorni. Se necessario potete congelarlo, per poi toglierlo un’ora prima dal freezer ed utilizzarlo come preferite. In alternativa, se volete tenerlo sempre a portata di mano in dispensa, versate il latte condensato ancora caldo in vasetti di media dimensione, chiudeteli con il coperchio e capovolgeteli subito, così si creerà il sottovuoto. Lasciateli così finché non si saranno raffreddati, dopodiché potete conservali in dispensa.

Trovate la ricetta Bimby a questo link

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
0 0 voti
Valutazione ricetta
 
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Leggi tutti i commenti