Colombine pasquali veloci

Colombine pasquali veloci

Porzioni: 4

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Difficoltà: facile

Le colombine pasquali sono un’alternativa alla classica colomba.
Graziose e facili da preparare, perfette anche come dono di Pasqua, la loro bontà vi conquisterà e una volta provate le preparerete ogni anno… 😉

Ingredienti

  • 500 g di farina Manitoba
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 5 g di sale
  • 20 g di lievito di birra fresco
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • Scorza di 1 arancia bio (grattugiata) oppure 1 fialetta d’essenza all’arancia
  • 120 ml d’acqua
  • 1 vanillina

Ingredienti per la glassa

  • 100 g di zucchero semolato
  • 50 g di farina 00
  • Acqua q.b.
  • Zucchero semolato q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Impasto tradizionale

  1. Impastate la farina con lo zucchero, il burro ammorbidito, il sale, le uova, il tuorlo, gli aromi e l’acqua, a poco a poco (in cui bisogna prima sciogliere il lievito di birra). L’impasto risulterà leggermente morbido, ma è normale, così dev’essere.
  2. Spolverizzate il tavolo con un po’ di farina, mettetevi sopra l’impasto e copritelo con un canovaccio oppure mettetelo in una ciotola e ricopritelo con pellicola trasparente.
  3. Lasciatelo lievitare fino al raddoppio (circa un’ora).

Impasto con Bimby

  1. Versate nel boccale del Bimby: la farina, lo zucchero, il burro ammorbidito, il sale, le uova, il tuorlo, gli aromi e l’acqua, a poco a poco (in cui bisogna prima sciogliere il lievito di birra).
  2. Impastate per 2 minuti a velocità Spiga. E’ normale che risulti morbido, così dev’essere.
  3. Fate lievitare l’impasto nel boccale per un’ora, fino al raddoppio.

Fasi successive per entrambi i tipi di impasto

  1. Una volta che la lievitazione sarà conclusa, dividete l’impasto in pezzi da 120 g cad. (io ho fatto così e ne ho realizzate 4, ma se volete realizzarle più piccole dividetelo in pezzi di circa 60 g l’uno e ne otterrete 8).
  2. Prendete ogni pallina d’impasto, formate dei cordoncini della stessa lunghezza e metteteli su un piano infarinato. Userete alcuni di essi per il corpo delle vostre colombine, l’altro per le ali.
  3. Per ogni colombina da realizzare, prendete un cordoncino e sistematelo su una teglia con carta forno, piegandolo a forma di “U”, queste saranno le ali.
  4. Con un altro cordoncino, per ogni colombina da realizzare, formate il corpo e con la punta delle dita assottigliate i due lati della parte centrale, come vedete in foto.
  5. Posate quest’ultimi sopra “le ali” che avete sistemato in precedenza sulla teglia. Procedete così, fino a terminare tutto l’impasto.
  6. Fate lievitare nuovamente nel forno spento, con luce accesa, fino al raddoppio (circa un’ora).
  7. Preparate la glassa poco prima di infornarle: mescolate la farina con lo zucchero e poca acqua, fino ad ottenere una crema “molto soda”, non liquida.
  8. Terminata la lievitazione, spalmate la glassa sulle Colombine lievitate, poi spolverate con dello zucchero semolato e dopo con abbondante zucchero a velo.
  9. Infornate, in forno già caldo, a 200-220°C per circa 10 minuti (non devono asciugarsi troppo e non devono scurire, per questo la cottura dura così poco).

Se volete potete usare meno lievito, ma non garantisco il risultato, in quanto io le ho sempre preparate con la quantità di lievito indicata, ormai da tantissimi anni…
Oltre alla corretta lievitazione, la quantità di lievito indicato serve per creare l’effetto sulla crosta che vedete in foto.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
0 0 voti
Valutazione ricetta
 
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Leggi tutti i commenti