Canestrelli (Bimby)

Canestrelli (Bimby)

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: media

I biscotti, per essere molto buoni, devono riportare alla mente un ricordo e questi sono un esempio, erano i biscotti che mia nonna comprava sempre e che erano sul tavolo pronti a far spuntare un sorriso. Fragranti, delicati e con quella nota di zucchero a velo era molto difficile resistere… uno tirava l’altro! Riuscire a realizzarli a casa è stata una vera soddisfazione! Aimè, confesso che spesso il tempo a disposizione per cucinare è piuttosto contenuto, così mi sono avvalsa di un aiuto… il Bimby, un robot da cucina che offre tanti spunti per realizzare degli ottimi biscotti. Così desidero condividere con voi il mio risultato e la ricetta.
Non vi resta che mettervi all’opera!

Ingredienti

  • 200 g di zucchero
  • Scorza di un limone, preferibilmente biologico
  • 1 bustina di vanillina
  • 200 g di farina 00 più q.b.
  • 50 g di fecola di patate
  • Un pizzico di sale
  • 150 g di burro a pezzi a temperatura ambiente
  • 7 tuorli sodi

Procedimento

  1. Mettere nel boccale 100 g di zucchero e far polverizzare: 10 secondi, velocità 10. Trasferire in una ciotola e tenere da parte.
  2. Senza lavare il boccale, mettervi 100 g di zucchero, la scorza di limone, la vanillina e polverizzare: 10 secondi, velocità 10. Riunire sul fondo con la spatola.
  3. Aggiungere la farina, la fecola, il pizzico di sale e il burro. Amalgamare per 10 secondi a velocità 4.
  4. Unire i tuorli sodi ed impastare per 2 minuti a velocità Spiga.
  5. Trasferire l’impasto su un piano di lavoro infarinato, compattare l’impasto con le mani formando una palla, avvolgerla nella pellicola trasparente e lasciare riposare in frigorifero per 30 minuti.
  6. Preriscaldare il forno a 180°C e foderare una placca da forno con carta forno.
  7. Prendere l’impasto dal frigorifero, togliere la pellicola e lavorare sul piano di lavoro infarinato, poi stendere con l’aiuto di un mattarello ad uno spessore di 0,8 cm ed infine, con uno stampino a forma di fiore, ricavare i biscotti. Realizzare il foro centrale con un coppa pasta.
  8. Sistemarli sulla placca da forno ben distanziati tra loro e cuocerli nel forno caldo per 15/20 minuti, facendo attenzione a non farli diventare troppo scuri.
  9. Lasciare raffreddare e spolverizzare i biscotti con lo zucchero a velo, tenuto da parte, sistemare in un contenitore ermetico e conservare in luogo asciutto.

Il colore bianco è un elemento che li contraddistingue, per questo la cottura in forno va sorvegliata, affinché non si scuriscano. Poi, dopo averli estratti dal forno, vanno lasciati raffreddare sulla placca, senza toccarli, perché caldi sono molto delicati! Una volta freddi si conservano invece molto bene, se conservati in un contenitore ermetico offrono il vantaggio di conservarsi per giorni in tutta la loro fragranza.

0 0 voti
Valutazione ricetta
 
Tags:
Sottoscrivi
Notifica di risposta
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Leggi tutti i commenti