Le dita della Strega di Halloween

Le dita della Strega di Halloween

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 20 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Difficoltà: facile

Dolcetto o scherzetto ?? Entrambi! 🙂
Le dita della strega sono semplici e simpatici biscotti a tema dalla forma spaventosa, ideali da preparare per festeggiare la notte di Halloween.

Ingredienti

  • 100 g di burro
  • 100 g di zucchero a velo
  • 1 uovo medio
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 280 g di Farina
  • Marmellata di albicocche q.b.
  • Mandorle pelate q.b. (circa 20/22)
  • Zucchero al velo (facoltativo)

Procedimento

  1. Sciogliere il burro ed inserire in ordine tutti gli ingredienti, si possono impastare con le mani oppure con una planetaria.
  2. Una volta ottenuto un impasto compatto e sodo avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo per 30 minuti.
  3. Trascorso il tempo prendere l’impasto per i biscotti e formare un salsicciotto, dividerlo in pezzetti del peso di circa 25 g l’uno, fino ad ottenere circa 20 pezzetti, lavorare ogni pezzetto con i palmi delle mani trasformandolo in un bastoncino della lunghezza di circa 10 cm.
  4. Sagomare le nocche delle dita assottigliando la pasta appena prima e dopo di esse; rigarle poi leggermente con un coltellino dalla lama liscia sull’estremità delle dita, adagiarvi la punta di un cucchiaino di marmellata di albicocche e sopra posare una mandorla spellata pressandola leggermente: fungerà da unghia.
  5. Adagiare le dita delle streghe su di una teglia precedentemente foderata con carta da forno, lasciando uno spazio tra l’una e l’altra.
  6. Infornare i biscotti a 180° in forno già caldo, per circa 20 minuti, dopodiché estrarre le dita della strega e lasciarle raffreddare.
  7. Ricoprire con zucchero al velo e servire.

Se volete rendere le vostre dita ancora più macabre, potete sostituire la marmellata di albicocche con del colorante alimentare rosso oppure con della marmellata alle fragole. 😉 👻👻👻

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*