cena con amici

Come organizzare una cena perfetta tra amici


Questo articolo è composto da più pagine,
clicca su continua in fondo alla pagina per proseguire con la lettura


Se ti piacciono le cene con gli a casa, ma nessuno prende l'iniziativa, perché non fare tu stesso la prima mossa? Se la organizzi correttamente, non hai nulla da temere! L'importante è ritrovarsi e divertirsi, senza preparativi complicati che richiedono molto tempo sia prima che durante la . È importante essere rilassati e godersi la serata in compagnia.

Una cena fra amici organizzata all'improvviso dopo una telefonata non può essere studiata nei minimi particolari, ma non è necessario improvvisarsi chef o interior designer. Si può addirittura evitare di stendere una tovaglia, per esempio si possono usare dei sottopiatti o dei runner. Se hai delle candele profumate puoi usarle, ma non troppo vicino alla tavola, potrebbero dar fastidio. Se non ci sono fiori va bene, a meno che non si tratti di una cena romantica.
 

Ecco 11 ottimi consigli per gestire e organizzare al meglio la serata

 

1. Cosa cucinare?

Ogni volta che inviti amici a cena, hai lo stesso problema: non sai cosa cucinare per accontentare tutti e non lasciare nessuno affamato e lamentoso? Inoltre, vuoi anche non spendere molto?

La verità è che ogni persona ha gusti e preferenze diverse, soprattutto quando si tratta di cibo. Ecco perché è bene assicurarsi che tutti possano godersi la serata. Ti diamo alcune idee che ti tireranno fuori dai guai e, soprattutto, non ti porteranno fuori budget.

Fortunatamente c'è un'ampia varietà di fingerfood per soddisfare tutti i gusti. Oltre alle tartine, che puoi realizzare con diversi ingredienti (tonno, salumi, formaggi, olive, maionese, ecc), assicurati di avere anche dei cetriolini e carote affettate per chi è a dieta o per chi ama le opzioni più sane.

Non far mancare il pane, indispensabile sulle tavole italiane.
 

2. Studia le ricette

Se hai tempo a disposizione e vuoi offrire qualcosa di più elaborato, la preparazione del menu dovrebbe essere la tua prima mossa, non restare a corto di idee. Cerca di variare, preferisci ingredienti base che possono essere combinati in molti modi. Bevande (economiche o più costose, in base al budget) come vino e birra completeranno la tua tavola, ma non far mancare qualche bevanda gassata, succhi di frutta (per i più salutisti) e, ovviamente, l'acqua.

Una volta che hai fatto la tua ricerca e sai più o meno di cosa avrai bisogno, prendi carta e penna, fai un elenco delle cose a cui hai pensato, in modo da poter calcolare approssimativamente il costo, ma anche risparmiare tempo al supermercato. Prima di fare la spesa per la tua cena, sarebbe una buona idea contattare i tuoi ospiti e chiedere loro di ricordarti di eventuali allergie o preferenze, così da accontentare tutti!

Mi raccomando, non esagerare con il cibo, altrimenti potresti finire per mangiare la stessa cosa a cena la sera successiva o, addirittura, per un paio di giorni di seguito o, peggio ancora, potresti rischiare di dover buttare molto cibo avanzato.
 

3. Chiedi rinforzi

Avrai sicuramente amici che sono bravi a organizzare, ma anche a cucinare. Approfittane! Chiedi loro se possono venire a casa tua prima dell'orario che hai detto agli altri ospiti, in modo che possano aiutarti in tutte le fasi della preparazione di cui hai bisogno.

Clicca in fondo su “continua” per continuare a leggere l'articolo…

0 0 voti
Valutazione ricetta
 
Tags:

Pagine: 1 2 3

Sottoscrivi
Notifica di risposta
0 Commenti
Feedback in linea
Leggi tutti i commenti