Succo di frutta all’albicocca (Bimby)

Succo di frutta all’albicocca (Bimby)

Porzioni: varie

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Difficoltà: facile

Adoro tutto quello che si può preparare e conservare in casa e il succo di albicocca è il mio preferito, oltre ad essere una ricetta sana e genuina, perfetta per grandi e piccini.
Questi succhi sono buonissimi da gustare d’estate, con la frutta di stagione, però puoi anche prepararli come conserve per l’inverno.
Con questa ricetta, realizzata da mia mamma, potrai dire addio ai succhi in scatola 😉
Ovviamente serve un po’ di pazienza e buona volontà…

Ingredienti

  • 420 g di albicocche senza nocciolo
  • 800 g di acqua
  • Il succo di 1/2 limone
  • 150 g di zucchero

Procedimento

  1. Metti nel boccale del Bimby 800 g di acqua e 150 g di zucchero. 10 Min, 100°, velocità 1.
  2. Aggiungi il succo di mezzo limone e 400 g di albicocche. 1 minuto, velocità 5 ed 1 minuto, velocità 8.
  3. Versa il succo ancora caldo nelle bottiglie sterilizzate, metti il tappo e capovolgile.
  4. Quando il succo è freddo metti le bottiglie in frigorifero, nel quale si conserva per circa quattro giorni, non di più.
  5. Se invece preferisci conservarli, come faccio io, puoi sterilizzare i succhi per poi consumarli in inverno.

Procedimento per la conservazione

  1. Invasa il succo e riponi le bottiglie in una pentola capiente, coprendone il fondo con un canovaccio.
  2. Riempi d’acqua fino a ricoprire tutte le bottiglie, calcolando dal momento dell’ebollizione almeno 15 minuti.
  3. Togli le bottiglie quando l’acqua è completamente raffreddata e conservali in dispensa.

Lo zucchero può variare in base al gusto personale. Se lo preferisci più dolce puoi arrivare anche a 200 grammi.
Se preferisci conservarli, come faccio io, puoi sterilizzarli per poi consumarli in inverno.
È una buona abitudine etichettarli con la data.
Un altro consiglio: le bottiglie utilizzate possono essere quelle comuni in vetro, l’unica cosa che va comprata sempre nuova sono i tappi, per garantire una corretta conservazione del succo.

 

Clicca sulle foto per ingrandirle
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*